L’estate dura TROPPO poco !

Cavolo, è dal 30 luglio che non scrivo un post su questo blog.
Certo, non è successo nulla di nuovo…ma ho visto che nonostante tutto, nonostante le vacanze, nonostante la libertà, c’era gente che quotidianamente visitava il mio blog.
Grazie.

Cosa dire ?
Beh..sono tornata a Frosinone per una settimana ed ho fatto un altro tatuaggio.
11828632_10204926793917754_4981731620535224312_n11800460_10204933564847023_6366355859466624185_n 11811584_10204943575137274_482295427353085476_n 11813299_10204961292820205_8903932843184483627_n11828608_10204966702515444_2300723542318069494_n

Di Frosinone amo soprattutto gli scenari che offre la natura.
Non avevo mai visto dei tramonti così belli.
Rimanevo tutto il tempo ad osservarli.
Ad osservare quella magia.
Consultavo continuamente il meteo per sapere a che ora c’era il tramonto, così da essere pronta.
E così sono riuscita a catturare questa magia.

11836689_10204948651584182_2687204577092454234_n

Ho aggiunto anche una ” ” accanto al mio procedente tatuaggio.
Il tutto per racchiudere il significato di questo tattoo.
La rappresenta le tre persone più importanti della mia vita: in primis, mio nonno Antonio…sì, ne ho parlato davvero tante
volte su questo blog. Sarà che quando parliamo troppo di una persona, significa che ci manca davvero tanto.
In tutti questi anni ho sempre immaginato a come sarebbe stata la vita se lui fosse stato presente.
Tutte le volte che ho desiderato che mi venisse a prendere a scuola, proprio come facevano la maggior parte dei nonni dei miei amici.
Avrei voluto vederlo insieme a mia nonna, con tutti noi nipoti intorno.
Ma so che lui continuerà ad essere sempre con me, anche se mi ha vissuto poco. Solo due mesi.
La frase “Ed è così che tu vivi dentro me” significa proprio questo..
Questa canzone (Fuoco e cenere, ndr.) è come una preghiera per me.
Un modo per sentirlo vicino, per davvero.
E per ricordarlo.
Nessuna preghiera riusciva a farmelo sentire così vicino, ma questa canzone ha centrato in pieno la situazione.

Sono una persona poco religiosa, certo, spesso faccio il segno della croce prima di andare a dormire, ma ci credo veramente poco.
Forse sarà che nessun santo, o Dio, mi ha mai dato ragione di crederci.
Ma nulla in contrario a chi ci crede.
E a chi spera ogni giorno per i suoi cari.

Non credo nei miracoli.
Credo nella forza di volontà.
Credo, un po’ come Mengoni, negli esseri umani.
In quelli che combattono giorno dopo giorno contro le difficoltà della vita.
E che trovano sempre la forza per rialzarsi e per andare avanti.
Senza la forza di volontà divine.

Le altre due persone che sono racchiuse in questa sono altre due persone importanti.
La prima è la Tatangelo. Sì, Anna.
Sono una sua fans da quando ho 8 anni.
Adesso ne ho 19.
E da quando ho 11 anni desideravo avere un qualcosa tatuato che rappresentasse lei.
So che per molti potrà sembrare una cazzata, ma credo che lei sia una delle poche persone che dopo anni riesce ancora ad emozionarmi.
Ma poi che ve lo dico a fare…ma musica non ha spiegazioni.
Ha solo parole, note ed emozioni.

La terza, è Amy.
Amy Winehouse.
Quando è andata via ci sono rimasta malissimo.
Mi sarebbe piaciuta incontrarla un giorno.
Stare sotto ad un palco a cantare le sue canzoni col mio pessimo inglese.
Un po’ come oggi che desidero andare ad un concerto dei Coldplay.

Quello, se mai sarà, è ancora fattibile.
Ma con Amy, purtroppo, non sarà mai possibile.
Ma so che la sua musica non morirà mai.
Perché in fondo è vero…la musica non morirà mai.

E questo è quando.
Purtroppo quest’estate non ho fatto granché.
Dato che ho finito gli esami di qualifica a fine luglio, e poi mi sono ammalata.
Per non parlare dell’herpes che puntualmente arriva a rovinare le feste.

Insomma, è stata un’estate un po’ sottotono.
E adesso sta per concludersi.
La vicina con la musica neomelodica è tornata, e tutto sta ritornando alla normalità.
Purtroppo.

Ma, infondo, l’estate, come canta Mina, somiglia a un gioco..è stupenda, ma dura (e aggiungo, TROPPO) poco !

11800359_10204939007143077_3497871716494739490_n11825039_10204965880574896_622946739681388710_n

E voi ?
Che cosa avete fatto quest’estate ?
Se vi va, raccontatemi sotto questo post le vostre vacanze.

11056635_10205054174902199_2978996433480101282_n

E grazie a tutti coloro che continuano a seguirmi su questo blog e a darmi fiducia.
Sembra banale, ma…GRAZIE MILLE, a tutti !

Yle.